Souloncology

Oltre la malattia

Esposizione alla luce di notte compromette la fertilità femminile

| 0 commenti

Washington, 28 agosto 2015 – Camere da letto troppo luminose possono impedire alle donne di rimanere in gravidanza. La luce notturna (quella che ad esempio filtra dalla finestra o emessa da TV, tablet, cellulari o PC) può mandare in tilt il ciclo riproduttivo delle donne.  E’ quanto hanno scoperto degli scienziati giapponesi e americani, coordinati dall’Universita’ di Los Angeles. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Cell Reports. Per arrivare a queste conclusioni gli studiosi hanno condotto una serie di test su topi femmina. Hanno così dimostrato che l’alterazione del ciclo luce-buio abbassa la fertilità dei topi più anziani, ma non ha alcun effetto su quelli giovani. La buona notizia è che basta ripristinare il normale ciclo luce-buio per riprendere una buona funzione riproduttiva. Secondo i ricercatori, questi risultati sono importanti, specie considerati i gli attuali ritmi di vita.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: