Souloncology

Oltre la malattia


Il taxotere: quarto e quinto ciclo dal tunnel di Laura

Finiti i tre cicli di FEC, iniziamo con il valzer (un, due e tre) del Taxotere. Amico che viene in pace o nemico come il trittico precedente a base di Campari Rosso? Ipotesi e testimonianze piuttosto discordanti. Io mi presento al quarto appuntamento con la chemio con il mio bel Port e con un’aria da turista domenicale sempre dovuta all’effetto degli psicofarmaci. Continua a leggere


Posso espormi al sole?

Dopo quanto tempo dall’ultima chemio posso prendere il sole? Durante i trattamenti devo utilizzare la protezione totale sempre o solo quando mi espongo al sole? La rete è invasa da questi interrogativi, ma non è facile trovare una risposta univoca. In realtà la situazione è differente da persona a persona e anche gli specialisti hanno spesso opinioni discordanti, con un’unica regola comune: ad essere prudenti non si sbaglia. Continua a leggere


Tumori ginecologici: le terapie

donna con il medico

Come già detto per altri tipi di neoplasia, anche nel caso di tumori ginecologici, per la paziente diviene di particolare importanza incontrare insieme, dopo che è stata fatta la diagnosi, il gruppo degli oncologi che si occuperà della sua cura in una visita collegiale dove le saranno esposte le strategie terapeutiche da mettere in atto per la sua propria malattia. Continua a leggere


Lascia un commento

Le terapie per i tumori del corpo dell’utero e dell’endometrio


Come  già detto per altri tipi di neoplasia, per la paziente colpita da tumore dell’utero o dell’endometrio diviene di particolare importanza incontrare insieme, dopo che è stata fatta la diagnosi, il gruppo degli oncologi che si occuperà della sua cura, Continua a leggere


Le terapie per i tumori del collo dell’utero o cervice uterina

Ancora una volta così come abbiamo sostenuto per tutti gli altri tipi di neoplasia di cui abbiamo parlato, ribadiamo che una proposta terapeutica collegiale può sollevare maggiormente la paziente da dubbi ed incertezze e permetterle  di rivolgere domande riguardanti i rischi e i benefici di ogni cura proposta a tutti  gli oncologi. Continua a leggere