Souloncology

Oltre la malattia

Progetto: “ Prendersi cura di sé ” …..

Si chiama …. “ Prendersi cura di sé ” ed è destinato alle pazienti del reparto di Oncologia dell’ Azienda Ospedaliera “ Vittorio Emanuele” di Gela.

L’attenzione alla qualità della vita e allo stato emozionale ed emotivo dei pazienti migliora l’efficacia delle cure. Il progetto, cercherà di aiutare i malati oncologici ad accettare i cambiamenti fisici derivanti dalla malattia, proponendosi di aumentare la fiducia dei pazienti nella guarigione…

Prima la scoperta del male più tremendo, poi il lungo cammino sulla via della guarigione attraverso un calvario necessario dal nome chemioterapia. Un ciclo di cure che porta con sé effetti devastanti come la perdita di capelli e sopracciglia, secchezza della pelle e pallore. E che «mette a dura prova l’autostima». Per attenuare gli effetti fisici e psicologici di questa essenziale cura è nata l’iniziativa , “ Prendersi cura di sé ”   è un corso di make up destinato alle pazienti del reparto di Oncologia. Un modo per « ritornare a riscoprire la propria femminilità ».

L’idea nasce ad opera della F.A.R.C.&C. (Fondazione Assistenza Ricerca Cancro & Cultura) che opera anche all’ interno del reparto.

Il corso
Il corso verrà condotto da una consulente di make up, la quale darà  suggerimenti e tecniche per migliorare il tono della pelle, vivacizzare il colorito, ridisegnare le sopracciglia perse e far tornare il desiderio di affrontare quella prova dello specchio che già per moltissime donne è fonte di preoccupazione.

Questa iniziativa rappresenta un importante sostegno psicologico verso l’autostima del paziente oncologico, non interferisce con le cure mediche né intende in alcun modo sostituirsi ad esse, è dedicata a tutte le donne che, sottoposte a trattamenti oncologici, non vogliono rinunciare alla propria femminilità riconquistando il proprio senso di benessere.

Questo progetto attraverso la componente estetica, può quindi migliorare l’accettazione di sé, apportando importanti riverberi nella vita evolutiva della persona, sia in famiglia che nelle relazioni esterne.

Accanto a consulenti di bellezza competenti e sensibili, ogni partecipante impara come valorizzare il proprio aspetto, in pochi gesti, a scegliere e applicare il make-up adeguato alle proprie caratteristiche.

E se è vero che mascara e rossetto di certo non salvano la vita, alle volte possono essere utili per combattere con un po’ più di forza la battaglia più importante.

  • Partecipanti : donne
  • Durata : 2 ore ( dalle ore 10:00 alle ore 12:00 )
  • Luogo : reparto di Oncologia dell’ Azienda Ospedaliera   “Vittorio Emanuele” di Gela.
  • Costo : zero ( 0 euro ) per l’ASP
  • Tempi : sei mesi – rinnovabili
  • Scopo : migliorare l’accettazione di sé , facendola sentire bella

1 5 6 4 2 3

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: