Souloncology

Oltre la malattia

Sigarette elettroniche, trovati metalli pesanti in liquidi

Roma, 17 giugno 2013 – Piombo, cadmio, cromo e arsenico. Sono alcuni dei metalli pesanti, tossici o peggio cancerogeni, presenti nei sei liquidi per le sigarette elettroniche e trovati dal settimanale il Salvagente, che li ha fatti analizzare dal dipartimento di Farmacia dell’Universita’ Federico II di Napoli e che denuncia in un ampio dossier sul periodico da oggi in edicola.

A seguito delle analisi, il procuratore di Torino Raffaele Guariniello ha aperto un nuovo fascicolo di indagine nell’ambito dell’inchiesta sulle sigarette elettroniche. ”I valori – ha spiegato Guariniello al settimanale – sembrerebbero molto elevati, in special modo in un campione, nel quale la concentrazione di arsenico sarebbe piu’ elevata di quella ammessa per l’acqua potabile. Valuteremo attentamente”.

 

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: