Souloncology

Oltre la malattia


Il tumore del polmone: i fattori di rischio

Un fattore di rischio è ciò che determina l’aumentare della probabilità in un soggetto di sviluppare una certa malattia.

Nel caso del tumore al polmone, il principale fattore di rischio è rappresentato dal fumo di sigaretta. È stato calcolato, infatti, che solo un 10% di tutti i tumori al polmone si sviluppa in soggetti non fumatori.

Continua a leggere


La diagnosi di tumore al polmone

Lo screening tramite TC spirale è stato proposto per i pazienti a rischio (fumatori con almeno 60 anni di età) con risultati ancora controversi. Lo scopo è quello di scoprire tumori in stadio molto precoce e pertanto più facilmente curabili.

Per saperne di più: www.airc.it/tumori/tumore-al-polmone

Non esistono differenze nella diagnosi e nella cura fra pazienti di sesso maschile e pazienti di sesso femminile. Continua a leggere


Le terapie per il tumore al polmone

Una proposta terapeutica condivisa  fra gli oncologi (chirurgo-radioterapista-medico della stessa istituzione) dà la sicurezza al paziente che ciò che viene prospettato non dipenda da una visione specialistica di un singolo terapeuta bensì da una strategia concordata. Molti fattori entrano in gioco nella proposta terapeutica che viene “ritagliata” proprio sulla paziente.

Continua a leggere