Souloncology

Oltre la malattia

Terremoto: AIFA e Banco farmaceutico pronti a fornire medicinali

| 0 commenti

Rimini, 26 agosto 2016 – L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e il Banco farmaceutico sono pronti “a mettere in atto tutte le iniziative necessarie per intervenire e sensibilizzare la filiera farmaceutica per mettere a disposizione delle popolazioni colpite dal terremoto i farmaci necessari per la tutela della loro salute”. E’ quanto ha annunciato ieri il presidente dell’AIFA, Mario Melazzini, a margine di un convegno che si è svolto nella giornata di chiusura del Meeting di Rimini di Comunione e liberazione. “L’Agenzia – ha aggiunto Melazzini – è pronta a portare il proprio contributo, in uno sforzo congiunto con tutte le Istituzioni sanitarie già attive sul campo, come la Protezione civile e il ministero della Salute”. “Purtroppo questa mattina – ha affermato dal canto suo Paolo Gradnik, presidente di Banco farmaceutico – siamo partiti avendo negli occhi e nel cuore il dolore per le vittime del terremoto. Siamo a disposizione per fornire tutti i farmaci che saranno effettivamente necessari e richiesti dalla Protezione civile e dalle altre Istituzioni chiamate a gestire l’emergenza”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: