Souloncology

Oltre la malattia

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO NICOLA ZINGARETTI E AURELIO DE LAURENTIIS INAUGURANO AL CIRCO MASSIMO IL “VILLAGGIO DELLA SALUTE, SPORT E BENESSERE” DELLA RACE FOR THE CURE

Roma, 13 maggio 2016 – In attesa della “Race for the Cure” di domenica mattina, ha aperto ufficialmente oggi al Circo Massimo il “Villaggio della Salute, Sport e Benessere”, che sarà attivo anche domani (sabato 14 maggio) per tutta la giornata.

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, del Presidente Onorario del Comitato Organizzatore della Race for the Cure, Dott. Aurelio De Laurentiis, della madrina delle Donne in Rosa della Race, Rosanna Banfi, dell’Amministratore Delegato di Johnson & Johnson, Dott. Domenico Barletta e della Dott.ssa Barbara Saba, Direttore Generale della Fondazione Johnson & Johnson (partner principale dell’iniziativa insieme con la Fondazione Policlinico Gemelli).

 

Il “Villaggio della Salute” è un’iniziativa ideata dalla Susan G. Komen Italia per la promozione della salute e del benessere psicologico che, attraverso l’offerta gratuita di consulenze specialistiche, esami diagnostici, lezioni pratiche e momenti educativi, vuole incoraggiare uno stile di vita sano nel rispetto delle norme di prevenzione primaria e secondaria, dell’attività fisica e sportiva e di una corretta alimentazione.

 

Nel corso di questa prima giornata sono state offerte a donne disagiate individuate grazie alla collaborazione di enti assistenziali circa 380 prestazioni tra visite senologiche, mammografie, ecografie, visite dermatologiche, ecografie tiroidee, ecografie pelviche e addominali, consultazioni sulla nutrizione, sul tumore del polmone e sul tumore del colon.

Grazie a questi esami, sono stati diagnosticati ad una donna di 40 anni un tumore del seno bilaterale, che non è molto frequente e tre tumori della pelle.

Presso lo stand della Regione Lazio sono state poi raccolte 67 prenotazioni per la prevenzione del tumore del collo dell’utero, 59 per lo screening mammografico e 81 per quello colon-rettale. Tutti esami che saranno eseguiti nei centri della Regione nell’arco di poche settimane da soggetti che non avevano mai aderito ai programmi di screening regionali. E domani si prosegue con le stesse modalità.

 

Domenica 15 maggio sarà invece dedicata, come tradizione, alla corsa di 5km e alla passeggiata di 2km, che attraverseranno il centro di Roma partendo dalla nuova suggestiva location di Piazza Bocca della Verità. Per iscriversi, basta una donazione minima di 15 euro (info e iscrizioni on line su www.raceroma.it) che dà diritto a ricevere – fino ad esaurimento – il pettorale, la borsa gara con gli omaggi delle aziende partner e l’imperdibile t-shirt da collezione della manifestazione, realizzata dallo Studio Grafico Calanchini e scelta dalla Susan G. Komen per tutte le edizioni del 2016 a seguito di un contest tra soggetti provenienti da ogni paese.

Come sempre, al Villaggio al Circo Massimo ci sarà un grande spazio dedicato ai bambini con una attrezzatissima area ludica e di intrattenimento animata da Cartoonito ed altri partner del settore.

Per ulteriori informazioni visitare www.raceroma.it oppure chiamare 06.3540551-2

IL LABORATORIO DELLA SALUTE DELLA DONNA
Il “Laboratorio della Salute della Donna” è un progetto di invito alla prevenzione, che si articola attraverso l’attuazione di percorsi di promozione della salute dedicati a donne appartenenti a categorie disagiate, promossi dalla Susan G. Komen Italia in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, con la partecipazione di operatori sanitari di altri presidi ospedalieri romani ed il contributo della Fondazione Johnson & Johnson.

Il Laboratorio ha lo scopo di offrire a donne socialmente e/o economicamente svantaggiate, reclutate attraverso la collaborazione con le principali associazioni di assistenza presenti sul territorio, opportunità educative e consulti medici specialistici gratuiti finalizzati alla tutela della salute e alla definizione di strategie personalizzate di prevenzione primaria e secondaria delle principali patologie della donna.

In particolare, i consulti verranno offerti oltre che nelle aree dei TUMORI DEL SENO, in quelle relative ai tumori ginecologici, tumori della pelle, tumori del polmone, tumori del colon e alle patologie della tiroide, del fegato, del sistema cardiovascolare e della nutrizione.

Ove necessario e secondo disponibilità, alle utenti verrà offerta anche la possibilità di effettuare approfondimenti diagnostici in loco.

I consulti medici specialistici si svolgeranno all’interno di un padiglione che disporrà di postazioni senologiche, oltre a postazioni ginecologiche e per le altre specialità (tumori della pelle, tumori del polmone, tumori del colon e alle patologie della tiroide, del sistema cardiovascolare e della nutrizione).

Nel caso in cui al termine del colloquio con lo specialista venga identificata la necessità di eseguire approfondimenti diagnostici, la donna verrà avviata nell’apposita AREA APPROFONDIMENTI dove saranno offerte, o prenotate, secondo le esigenze identificate, le seguenti prestazioni clinico-diagnostiche:

nell’AREA SENOLOGICA si svolgeranno visite specialistiche e saranno eseguite mammografie ed ecografie mammarie con la possibilità di effettuare agoaspirato ecoguidato con lettura della citologia in sede.

Sono inoltre previste l’AREA GINECOLOGICA dove saranno offerte ecografie, l’AREA DERMATOLOGICA per le visite della pelle e la mappatura dei nei ed epiluminescenza, l’AREA ENDOCRINOLOGICA per la visita della tiroide con ecografia, l’AREA CARDIOVASCOLARE per l’ecografia delle pareti delle carotidi e l’AREA DELLE PATOLOGIE DEL FEGATO per l’ecografia epatica.

Al termine delle consultazioni verrà rilasciato un referto dettagliato delle prestazioni svolte.

Sarà inoltre attivo uno Sportello informativo ed operativo della Regione Lazio per fornire informazioni sugli screening regionali e agevolare l’adesione di tutte le donne a queste importanti opportunità di prevenzione della salute.

Ogni donna potrà effettuare inoltre la misurazione della pressione arteriosa e della glicemia nello stand FEDERFARMAROMA.

 

L’AREA CONSULENZE SPECIALISTICHE PER LE DONNE IN ROSA permetterà consultazioni aggiuntive con chirurghi plastici, ginecologi, psico-oncologi e nutrizionisti. Inoltre, uno spazio dedicato al linfodrenaggio, corners informativi su menopausa ed osteoporosi, consulenze dermo-estetiche e consulenze legali su problematiche legate al lavoro e al mobbing.

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: