Souloncology

Oltre la malattia

Ricerca: una pillola a base di dna aiuterà a stanare il cancro

| 0 commenti

Los Angeles, 25 febbraio 2015 – Una pillola a base di frammenti di DNA potrà aiutare a scoprire in maniera precoce se si sta sviluppando un tumore. A metterla a punto un gruppo di ricercatori dell’Università di Stanford che hanno pubblicato i risultati delle loro ricerche sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences. La pillola reagisce con le cellule tumorali e le induce a produrre una particolare sostanza chimica che poi può essere facilmente rilevata attraverso una semplici analisi del sangue. In questo modo i ricercatori sono convinti di poter individuare la presenza di cellule cancerose nell’organismo sin dai primi esordi della malattia. La pillola contiene dei particolari mini anelli di DNA, messi a punto già in passato dalla stessa equipe’ di scienziati, che hanno la capacità di attaccarsi alle cellule cancerose e di indurle a produrre delle particolari proteine che vengono poi rilasciate nel flusso sanguigno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: