Souloncology

Oltre la malattia

Vita in movimento: e la pelle ringiovanisce di 20 anni

Toronto, 2 maggio 2014 – Si dice che l’attività fisica mantenga più giovane l’organismo. Adesso si scopre che il movimento riporterebbe indietro le lancette del tempo ringiovanendo la pelle di 20 anni, e che i benefici si apprezzano anche se si comincia a fare sport dopo i 40 o dopo i 65 anni di età. Responsabili dell’effetto lifting sarebbero le miochine, sostanze prodotte dai muscoli durante l’attività fisica. Lo sostengono i ricercatori canadesi, che hanno presentato i risultati di una ricerca al congresso annuale dell’American Medical Society of Sports Medicine. Dopo 3 mesi di allenamento le biopsie degli sportivi mostravano una pelle più sana e spessa, protetta, più giovane anche di 20 anni rispetto alle altre. I ricercatori hanno sottolineato, inoltre, come sia stato riscontrato un sensibile incremento di miochine nella pelle degli sportivi. “Sono sostanze prodotte dai muscoli durante il movimento – hanno spiegato – e possono essere coinvolte nel miglioramento del tessuto cutaneo connesso con il movimento”.

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: