Souloncology

Oltre la malattia

Dormire poco fa male al cuore delle donne

Roma, 6 giugno 2013 – Dormire poco fa male al cuore delle donne, soprattutto a quelle che si svegliano presto al mattino, perche’ aumenta il livello di infiammazione del loro organismo.

Lo rivela uno studio pubblicato sul Journal of Psychiatric Research da esperti dell’Universita’ di San Francisco e condotto su quasi 700 ultrasessantenni, maschi e femmine. Gli uomini, invece, non risentono del poco sonno in termini di aumento del livello di infiammazione, forse perche’ protetti dal testosterone. Gli esperti hanno esaminato per cinque anni lo stato di salute del campione, spesso gia’ in cura per problemi cardiovascolari. Hanno chiesto ai 700 ultrasessantenni quanto e come dormissero per registrare informazioni su eventuali disturbi del sonno. Si e’ scoperto cosi’ il livello di infiammazione era maggiore che nelle donne che, nell’arco dei cinque anni dello studio, lamentavano difficolta’ ad addormentarsi, frequenti risvegli notturni e un sonno di meno di sei ore a notte.

 

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: