Souloncology

Oltre la malattia

Demenza: rischio diminuito negli ultimi 20 anni

Stoccolma, 22 aprile 2013 – Il rischio di demenza senile, contrariamente a quello che si pensa, potrebbe essere diminuito negli ultimi 20 anni. Lo afferma uno studio del Karolinska institut di Stoccolma pubblicato dalla rivista Neurology.

Nello studio sono state monitorate piu’ di 3mila persone con piu’ di 75 anni sia nel 1987-1989 che nel 2001-2004. Nel gruppo si sono verificati 523 casi di demenza, ma l’analisi ha mostrato che la prevalenza era la stessa nei due periodi temporali nonostante le persone affette da questa patologia vivano di piu’: “Questo implica che l’incidenza della patologia e’ in diminuzione – scrivono gli autori – questo potrebbe essere dovuto alla riduzione delle malattie cardiovascolari, che sono uno dei fattori principali di rischio per la demenza”.

 

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: