Souloncology

Oltre la malattia

Felici a lungo con l’attività fisica

Roma, 11 marzo 2013 – La chiave per la felicità a lunga scadenza sarebbe l’esercizio fisico. Lo rivela uno studio canadese durato ben 15 anni, durante i quali i ricercatori hanno comparato ogni due anni il livello di attività fisica e stato d’animo delle persone coinvolte.

Pubblicato sull’American Journal of Epidemiology, suggerisce che il movimento contrasti l’atrofia cerebrale inducendo cambiamenti neurologici che influenzano l’umore per anni. La ricerca – Gli studiosi hanno ricavato i dati da otto “Indagini sulla salute della popolazione” per verificare se il più alto livello di felicità regolarmente riportato da chi fa ginnastica fosse relativo al fatto che queste persone sono di solito più sane. Ma i risultati hanno contraddetto questa ipotesi. Essere fisicamente attivi è risultato associato a probabilità più alte dell’85% di essere felici. Ma tra i contenti pigroni, il 49% è risultato infelice due anni dopo, e il 45% ha espresso lo stesso senso di malessere esistenziale quattro anni dopo. Al contrario, le persone che da inattive sono diventate fisicamente attive regolarmente hanno evidenziato sensazioni di felicità sia due che a distanza di quattro anni.

 

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: