Souloncology

Oltre la malattia

Tasse su alcol, sigarette e cibi poco sani efficaci contro le gravi malattie

| 0 commenti

Roma, 5 aprile 2018 – Aumentare le tasse su alcol, sigarette e cibi poco salutari potrebbe essere un utile strumento di prevenzione per le malattie non trasmissibili come diabete e tumori. E’ quanto sostiene una recente ricerca pubblicata sulla rivista Lancet. “Ogni anno 100 milioni di persone sono spinte alla povertà a causa della spesa per le cure – sottolinea il segretario generale dell’Oms Thedros Adhanom Ghebreyesus in un editoriale – e il costo delle malattie non trasmissibili è la prima causa di questo scandalo”. Queste malattie fanno ogni anno 38 milioni di morti nel mondo, sottolinea Adhanom Ghebreyesus, e tutti sono causati o hanno una forte componente nell’abuso di alcol, tabacco o per la dieta poco salutare. In uno degli studi, coordinato dall’italiano Franco Sassi dell’Imperial College di Londra, è stato esaminato l’andamento dei prezzi e dei consumi di 13 paesi sia in via di sviluppo che sviluppati, applicando un modello matematico per calcolare l’effetto sul rischio di malattie. Dalla ricerca è emerso che i migliori benefici per la salute da un aumento delle tasse vengono visti proprio nelle fasce povere della popolazione, che sono anche quelle più esposte. “Nessuna quantità di denaro, anche piccola, è trascurabile per chi ha un reddito basso – sottolinea Sassi -, specialmente nei paesi poveri”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: