Souloncology

Oltre la malattia

Il compleanno di Oncologia per l’Africa all’insegna dell’enogastronomia solidale

“5 anni con AFRON” –  Il compleanno di Oncologia per l’Africa all’insegna dell’enogastronomia solidale

Vino e cibo della tradizione africana

Continua il percorso di Oncologia per l’Africa Onlus, all’insegna dell’enogastronomia solidale. Il Tema di Expo

2015, Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita, sarà il filo conduttore di un’altra grande occasione: i 5 anni di

Afron. Un compleanno importante da festeggiare perché importanti sono i risultati ottenuti e perché cade in

un anno che fa da snodo fondamentale per la Comunità mondiale: Il 2015: l’anno di Expo e dei grandi temi

messi sul piatto: diritto al cibo, alimentazione sana e corretta, sostenibilità ambientale, rispetto per l’uomo e

per il pianeta.

L’evento “5 anni con AFRON” si terrà mercoledì 13 maggio alle ore 21 al Ristorante Sahara (Viale Ippocrate 43 – Roma).

 La serata, tutta africana, avrà lo scopo di raccogliere fondi per finanziare la prossima campagna

di screening ginecologico e senologico che si terrà a Kitgum (Nord Uganda), dal 5 all’11 ottobre, e

accompagnerà i partecipanti lungo due percorsi:

– portandoli a toccare con mano tutto ciò che Afron ha fatto in Uganda dal 2010: screening

ginecologici e senologici gratuiti offerti a 12.247 donne e sensibilizzazione sul cancro della cervice

uterina e della mammella verso un pubblico femminile di 258.500 persone.

– facendo vivere loro una vera e propria esperienza enogastronomica solidale con cibo e vino della

tradizione africana, in particolare piatti della cucina eritrea e vini provenienti dal Sud Africa.

In Africa mettersi a tavola è un rito prezioso, sacro e fonte di gioia. Il cibo è il collante tra l’esigenza di nutrirsi

e il bisogno di legame con la propria comunità. È con questo spirito che AFRON celebra il compleanno al

Ristorante Sahara e invita i partecipanti a conoscere la culture africana ed a riflettere su quanto sia

importante una sana e sostenibile alimentazione per il benessere dell’uomo e del pianeta.

L’Africa protagonista di un’alimentazione che potrebbe essere sana, corretta e giusta. Se solo tutta la

popolazione avesse eguale diritto al cibo e potesse seguire diete equilibrate. Ciò però non avviene. Perché

nel mondo ad oggi, ancora 805 milioni di persone soffrono di carenze alimentari. E l’Africa è il continente

più colpito. Con grosse conseguenze per la salute e l’insorgere di malattie che potrebbero essere prevenute.

Tra cui proprio i tumori.

DATI SUL CANCRO. “Se non interverrà con urgenza, l’Africa entro il 2020 si troverà ad affrontare 13 milioni

di nuovi casi di cancro. Con oltre 1 milione di decessi l’anno”. È l’allarme lanciato dall’Organizzazione

Mondiale della Sanità. AFRON lavora dal 2010 in Uganda, dove il cancro alla cervice uterina è il tumore più

diffuso e su 10 donne che si ammalano, 9 ne muoiono a causa di una diagnosi tardiva.

Tra le cause dell’insorgenza dei tumori, c’è anche l’alimentazione scorretta. Denutrizione, quindi carenze

alimentari, ma anche il cambiamento degli stili di vita, soprattutto nelle nascenti città africane, dove

industrializzazione e inquinamento portano spesso ad ammalarsi.

  1. per la partecipazione alla cena del 13 maggio è gradita una donazione minima di euro 25.

La prenotazione è obbligatoria: info@afron.org – 339 7209153
Contatti:

AFRON – Oncologia per l’Africa Onlus – Via F. Mengotti 15 – 00191 Roma

Titti Andriani – Presidente

Mob. 339 7209153 – email: t.andriani@afron.org – web: www.afron.org

Locandina AFRON

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: