Souloncology

Oltre la malattia

 Colesterolo alto? Forse è colpa della tiroide

Milano, 8 maggio 2014 – Pochi lo sanno, ma se il colesterolo è alto, la colpa potrebbe essere della tiroide troppo pigra. Al contrario, bassi livelli di colesterolo potrebbero trovare una spiegazione nell’attività eccessiva della ghiandola nascosta dietro le cartilagini del collo. Insomma, ipotiroidismo o ipertiroidismo possono avere effetti sul livello dei grassi nel sangue.

 

Come mai? Quando abbiamo bisogno di carburante, l’organismo va a cercarlo in prima battuta nel sangue (glucosio, cioè zucchero) ma anche nei muscoli e nel fegato (glicogeno). Se c’è bisogno di molta energia, l’organismo brucia i grassi immagazzinati nel tessuto adiposo, i trigliceridi, e questo meccanismo porta a ridurre la quantità anche di altri grassi, come il colesterolo cattivo (Ldl), aumentando quella del colesterolo buono (Hdl). Anche per questo, chi soffre di ipercolesterolemia, oltre a farsi seguire dal medico di famiglia e dal cardiologo, dovrebbe prendere in considerazione una visita dall’endocrinologo, che studia le ghiandole a secrezione interna, gli ormoni e il metabolismo. 

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: