Souloncology

Oltre la malattia

Canicattì, grande successo per il convegno sulla “Breast Unit”

“Se salvi una donna salvi una vita”.

E’ questo il sunto della tavola rotonda sulla sanità dal tema “Prendere per mano: La Breast Unit” svolto nella serata di ieri all’interno dei locali dell’Associazione Athena siti in Corso Umberto I.

Un convegno di altissimo livello e patrocinato dal Comune di Canicattì, che ha avuto come suo perno il delicato argomento del tumore alla mammella capace di coinvolgere maggiormente, da un punto di vista emotivo, la donna, determinando molto spesso un vero dramma che si riversa sulla sua vita relazionale, familiare, affettiva e lavorativa indipendentemente dall’età.

A moderare i lavori, aperti da una splendida esibizione al piano del giovane Simone Giardina dell’Ass. musicale Lo Nigro, è stata Simona Carrisi la quale ha dapprima passato la parola al presidente dell’Ass. Athena Avv. Giovanni Salvaggio e alla responsabile del comitato scientifico, nonché organizzatrice dell’evento, Mariella Di Grigoli per i saluti iniziali, per poi passare la palla agli illustrissimi ospiti del calibro della Presidente della Commissione Regionale Sanità, on. Margherita La Rocca Ruvolo; del Direttore Sanitario P.O. Canicattì, G. Augello; del Direttore UOC  Oncologia, A. Butera; del Coordinatore Breast Unit, A. Savarino; del Direttore Dipartimento Radiologia, A. Trigona; del Direttore UOC Chirurgia, C. Sciume; del Professore Associato di Oncologia, M. Mesiti; del Direttore di Medicina Nucleare, M. Bono; dell’Anatomopatologo, F. Italia; del Fisiatra, A. Gambino; delle Psicologhe G. Giuliana  e G. Vella;  della Presidentessa dell’Ass. Europa Donna, C. Amato.

L’evento si è inoltre arricchito con delle toccanti testimonianze da parte degli utenti giunti ad assistere alla tavola rotonda, tra i quali è spiccata la commovente testimonianza indiretta dell’ex sindaco di Agrigento Marco Zambuto il quale ha raccontato ai presenti le difficoltà e gli ostacoli di una malattia insidiosa come il tumore affrontata proprio con il progetto della Breast Unit, un programma di assistenza specializzato nella diagnosi, nella cura e nella riabilitazione psicofisica capace di dare al paziente un sorriso colmo di speranza e fiducia grazie alla gentilezza e all’eleganza degli operatori sanitari coinvolti.

Di seguito il  link dove è pubblicata la notizia con le foto del convegno:

https://www.siciliareporter.com/canicatti-grande-successo-per-il-convegno-sulla-breast-unit/

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: