Souloncology

Oltre la malattia

Circa 120.000 euro raccolti al “PINK TIE BALL” della KOMEN

Roma, 5 Dicembre 2014

Ieri sera, giovedì 4 dicembre, nelle splendide sale dell’Hotel St. Regis di Roma, si è svolta con grande successo la VII edizione del Pink Tie Ball, il Charity Gala che la Susan G. Komen Italia organizza annualmente grazie alla generosità della Starwood Hotels & Resorts.
Alla serata, che si propone di raccogliere fondi da destinare a nuovi progetti nella lotta ai tumori del seno, hanno partecipato tanti volti noti come le due madrine dell’associazione, Maria Grazia Cucinotta e Rosanna Banfi, la presentatrice del gala Paola Saluzzi, Aurelio e Luigi De Laurentiis, Carlo Verdone, Lino Banfi, Lillo e Greg, Luigi Abete, Paolo e Maite Bulgari, Giovanni Petrucci, Italo Zanzi, Pietro Ghedin, Corradino Mineo ed una folta rappresentanza di giornaliste della redazione di Sky. Ad accogliere gli ospiti, il Dott. Robert Koren, Vice President & Regional Director Starwood Southern Europe, e il Prof. Riccardo Masetti, Presidente della Susan G. Komen Italia.


Grazie alla generosità degli oltre 200 partecipanti, lo scopo dell’evento è stato ampiamente raggiunto con circa 120.000 euro raccolti attraverso l’asta silenziosa, che si è svolta durante la cena, con oggetti offerti da grandi griffes della moda, dell’arredamento, dell’hi-tech e del turismo.
Questi fondi saranno destinati alla realizzazione dei seguenti progetti in programma nel 2015:

  • Ampliare le attività del Servizio di Terapie Oncologiche Complementari attivo presso il Centro Integrato di Senologia del Policlinico A. Gemelli di Roma.
  • Estendere il programma di prevenzione secondaria per donne detenute ad altre Case Circondariali femminili del Lazio.
  • Acquistare un’apparecchiatura per trattamenti avanzati del Linfedema e per una migliore guarigione delle ferite chirurgiche.

Un contributo speciale da parte di tante aziende – Il successo della serata è stato determinato dall’adesione di moltissime aziende che hanno scelto di donare i propri prodotti o servizi o semplicemente di riservare un tavolo per i propri ospiti. Tra queste, Veuve Clicquot (che ha donato anche una “Grande Dame Rosè” del 2004 da estrarre a sorte tra i partecipanti), Unicredit, Bentley SOA, Molo Design (per gli arredi dell’esposizione dell’asta), Salvatore Ferragamo Parfums e Bonci per i cadeaux per gli ospiti e Maria Luisa Rocchi Flowers per i consueti splendidi addobbi floreali delle sale.

I momenti salienti sul palco – La serata si è alternata tra momenti di grande emozione, come le testimonianze di Rosanna Banfi e della giornalista Milena Di Mauro sull’esperienza vissuta confrontandosi con la malattia, e momenti di leggerezza con l’esibizione di Lillo e Greg ed i racconti di Carlo Verdone sulle donne che lo hanno accompagnato nei momenti importanti della sua vita e della sua carriera. Brindisi finale con Masetti. Saluzzi, Banfi, Maria Grazia Cucinotta e Jacqueline De Laurentiis, attivissima presidente del Comitato Organizzatore della serata.

L’asta silenziosa – Al Pink Tie Ball, l’asta si è svolta senza battitore, in maniera silenziosa, grazie al contributo del partner tecnico IDS. Utilizzando appositi tablet dislocati nelle sale del cocktail e sui tavoli della cena, ogni ospite ha potuto effettuare in modo anonimo rilanci per i vari lotti ed essere aggiornato in tempo reale sull’andamento dell’asta. Tra gli oggetti più contesi, una borsa di Gucci con finiture in oro chiaro (2000 euro), un bracciale argento e oro di Delfina Delettrez (1600 euro) ed anche una maglia della Roma autografata da Francesco Totti, donata dal CEO della AS Roma, Italo Zanzi e battuta “live” in sala da Carlo Verdone che è riuscita ad aggiudicarla alla cifra di 1300 euro.

L’asta continua su Charity Stars – A partire da venerdì 5 dicembre, l’asta prosegue sul sito www.CharityStars.com dove ad alcuni degli oggetti ed esperienze già presenti al St. Regis si aggiungeranno le maglie autografate dei campioni di Serie A come Totti, Pirlo, Torres e Candreva, le canotte della nazionale femminile di pallavolo indossate nella fase finale mondiale 2014, l’abito indossato in una puntata del Grande Fratello da Alessia Marcuzzi, quelli di Ilary Blasi e Teo Mammucari di una puntata delle Iene, la giacca di lustrini di Lino Banfi indossata in tv in “Stasera Lino” del 1989, una visita sul set di James Bond offerta da Maria Grazia Cucinotta e tanti altri oggetti donati da personaggi famosi dello sport e dello spettacolo.

Il Comitato Organizzatore – Presidente: signora Jacqueline De Laurentiis. Altri componenti: Livia Azzariti, Anna Costanza Baldry, Rosanna Banfi, Adriana Bellini, Stefania Biasiotti Mogliazza, Vincenzo Brescia, Rossana Buono, Gabriella Buontempo, Raffaella Bussoletti, Carla Cecere, Maria Criscuolo, Giovanna De Nigris, Daniela Deiana, Milena Di Mauro, Titti Ingria, Iva Ivanova, Fabio Leoni, Alessandra Moia, Camilla Morabito, Flavia Prisco, Barbara Saba, Patrizia Salvati, Stefania Scalbi, Manuela Traldi, Roberta Tuzii, Francesca Ugolini, Marina Varlese, Vittoria Vegas, Raffaela Visonà, Simonetta Vranckx, Francesca Wolf.

Foto scaricabili al seguente indirizzo:   http://www.komenitalia.it/files/ptb2014fotopack.zip

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: