Souloncology

Oltre la malattia

Ricostruzione: la risposta del Dott. Nava

Gentilissimo Dr. Nava,
sono stata sottoposta a mastectomia con successiva ed inutile asportazione di areola e capezzolo (ma questo l’ho scoperto dopo). Non ho avuto nè chemio nè radio, e fra un po’ dovrò essere sottoposta a ricostruzione autogena. In una sua intervista Lei afferma che in casi come il mio questo tipo di intervento non si fa. Ho capito male?  Puo’ rassicurarmi?
Grazie
Luciana

Gentile Signora,
Non è facile rispondere alla sua domanda poiché la tecnica chirurgica si sceglie in merito alle condizioni locali anatomiche, ai tessuti residui ed ai desideri della paziente, una volta che ha ricevuto tutte le informazioni in merito.
In ogni caso una ricostruzione con tessuto autologo è possibile e a volte l’unica soluzione.  Oggi è indicato il lembo microchirurgico detto DIEP. Ma come detto è necessario visistarla.
Cordialmente
Dottor Maurizio B. Nava
Plastic and General Surgeon
Direttore SC di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: