Souloncology

Oltre la malattia

Potenziamento: squat con sedia

Squat con sedia
Dritti con una sedia dietro di voi, i piedi aperti poco più dell’ampiezza delle spalle, le punte leggermente divaricate. Flettete le anche indietro andando a cercare la sedia con il sedere. Mantenete la schiena diritta, leggermente inarcata a livello lombare, con il petto aperto e le spalle indietro. Le braccia possono stare incrociate davanti al petto o allungate in avanti per bilanciare il piegamento indietro. Cercate, durante il piegamento di non far slittare le ginocchia oltre la punta dei vostri piedi e di mantenere saldamente il peso sui talloni. Il ginocchio rimane in linea con l’alluce durante tutto il movimento. Inspiro scendendo ed espiro tornando su. Questo esercizio allena glutei, quadricipiti e più in generale l’intera muscolatura dell’arto inferiore. Mantenendo la postura corretta andrete a far lavorare anche i muscoli antigravitari di tronco e schiena.
Esegui dieci piegamenti, riposa dai 40” ad 1′ poi ripeti per altre due serie.

[Clicca sulle immagini per ingrandirle]

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: