Souloncology

Oltre la malattia

Coccole in Ospedale

Due progetti per le pazienti oncologiche della Regione Marche realizzati negli Ospedali di Macerata e Civitanova Marche: parrucche e coccole per sentirsi subito meglio!

Ritorno alla bellezza

E’ il primo pensiero, la prima preoccupazione: “Con la chemio mi cadranno i capelli!”. La prospettiva di vedersi così cambiate atterrisce a volte più della malattia. Per questo presso le U.O. di Oncologia degli ospedali di Macerata e Civitanova Marche è attivo il progetto “Ritorno alla Bellezza”, che offre gratuitamente parrucche di altissima qualità a tutte le pazienti che affrontano la perdita dei capelli a causa della chemioterapia. Due parrucchiere volontarie sono disponibili, ogni martedì e mercoledì, per accompagnare le donne nella scelta della parrucca più adatta, o per consigliare l’acconciatura migliore per gestire il diradamento. Il momento delicato del taglio dei capelli e della scelta della parrucca diventa più leggero e sereno grazie al clima familiare di fiducia, condivisione e amicizia che spesso scatta immediatamente tra le donne e le volontarie. I timori e l’imbarazzo di vedersi diverse allo specchio si stemperano tra una parola gentile e una battuta scherzosa, e si fa più forte la convinzione di poter mantenere la propria bellezza e femminilità anche nel periodo delle cure.

Il Progetto “Le coccole”

“Truccata così stasera devo andare a ballare!”, “Così bella è la volta buona che trovo un fidanzato!”: sono le donne che escono dal reparto di Oncologia di  Macerata. Una volta al mese, niente chemio ma appuntamento con “Le coccole”, una vera sessione intensiva di relax e benessere con un’estetista e un’esperta di trucco che aiutano a ritrovare il piacere di curare la propria bellezza. Durante la malattia e i trattamenti anche la cute può soffrire: la pelle si disidrata e “tira”, appare più vecchia e appassita, le unghie si sfaldano. Può dipendere dalla terapia ma spesso è una conseguenza di una generale perdita di motivazione a prendersi cura di sé. Ritrovarsi in piacevole compagnia a chiacchierare mentre mani esperte massaggiano la pelle e truccano il viso è spesso l’inizio per riprendere una maggior cura di sé anche a casa. Prima l’estetista prepara la pelle con maschere e massaggi e si occupa della cura delle unghie, poi la fase trucco; tra risate, scherzi e cioccolatini si torna a casa con un benessere che si sente e si vede.

Per informazioni contattare la U.O. di Oncologia dell’Area Vasta n.3 Asur Marche

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: