Souloncology

Oltre la malattia

Dicembre

Oggi

      Oggi il cielo è turchese,

      proprio come piace a me.

      Vorrei sentirmi così

      limpida dentro,

      luminosa come questa luce che c’è:

      senza la sofferenza dei pesi

      della quotidianità

      o quanto meno desidererei

      sentirli più leggeri.

      In questi giorni ho desiderato

      camminare senza una meta,

      all’infinito, non desideravo fuggire,

      desideravo comprendere

      il mio sentire e quietarmi

      come un bambino dopo che si è nutrito.

      Ma nella vita a tante cose

      non c’è una spiegazione.

      E continuo a vivere con la consapevolezza

      che sono umana.

     (di Martina Leone)

Leggi la storia di Martina e del Dott. Iacono

       Vedi il calendario di Martina Leone

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: