Souloncology

Oltre la malattia

Basta un poco di zucchero…

“Non c’è bisogno di zucchero per fare ottimi dolci”. Il Prof. Franco Berrino, direttore del Dipartimento di Medicina Predettiva e Preventiva dell’Istituto Tumori di Milano, spiega come e perchè è necessario ridurre il consumo di zuccheri, fornendo inoltre ottime ricette. D’inverno perchè fa freddo, d’estate perchè fa caldo, continuiamo ad ingerire più zuccheri di quanto in realtà abbiamo davvero bisogno, e spesso lo facciamo senza neppure rendercene conto. Uno degli alimenti peggiori per la nostra salute è costituito dalle patatine: sono loro, quelle leggere sfoglie croccanti, la principale causa di obesità dei bambini prima e degli adulti poi.
Altro temibile nemico, insidioso specialmente nella stagione calda, sono le bibite: coca cola, aranciata ma anche thè freddo e succhi di frutta contengono quantità ingiustificabili di zuccheri che oltretutto il nostro organismo non percepisce come tali, trattandosi di liquidi.
Ma attenzione. Vi sono anche alimenti considerati innocui che invece nascondono insidie. Anche un eccesso di proteine ( in particolare quelle derivanti da carne e formaggi) difatti causa un accumulo inutile di zuccheri, così come vanno evitati gli yogurt alla frutta. Il consiglio in questo caso è semplice: acquistate un ottimo yogurt naturale e aggiungete voi stessi frutta fresca.
Per limitare il consumo di gelati industriali, poi, si può preparare in casa un’ottima mousse di frutta.

Ecco a voi tutte le ricette e i consigli del Prof. Berrino:
Con un poco di zucchero …

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: