Souloncology

Oltre la malattia

Progetto Parrucche di Cancro Primo Aiuto

Una parrucca gratis e la possibilità di sceglierla con i consigli di un acconciatore professionista, che ci guiderà nella scelta del colore e del modello più adatti al nostro viso e alla nostra personalità. Questa l’idea di Cancro Primo Aiuto Onlus, associazione senza scopo di lucro impegnata nell’assistenza dei malati oncologici e dei loro familiari, che con il “Progetto Parrucche” ha voluto contribuire al sostegno emotivo e alla qualità di vita dei e soprattutto delle pazienti.

La perdita dei capelli rappresenta una delle conseguenze più evidenti e pertanto destabilizzanti della terapia oncologica: una parrucca può aiutare a ritrovare serenità ed equilibrio, e poterne usufruire gratuitamente fa una certa differenza in un momento che comporta già altri tipi di spese e difficoltà e che non rende accessibile a tutte l’acquisto di una buona parrucca.

Le  “Fair Trade Wigs”, le “parrucche della solidarietà” messe a disposizione delle pazienti, fanno parte di una collezione nuova ed esclusiva studiata cercando di soddisfare ogni tipo di esigenza: di taglio corto, medio e lungo, con capelli lisci, ricci o ondulati e la possibilità di un’ampia gamma di colori fra cui scegliere quello più simile o, perchè no, approfittare per cambiare look.

Nel 2012 sono state oltre 500 le parrucche che Cancro Primo Aiuto Onlus ha distribuito gratuitamente in 13 ospedali lombardi, a cui dal 27 maggio 2013 si è aggiunto anche il Policlinico San Matteo di Pavia. Solo nei primi mesi di quest’anno sono già state distribuite altre 400 parrucche.

Per permettere anche ad altre donne la possibilità di accedere al servizio, il Progetto Parrucche è online sul sito di Cancro Primo Aiuto Onlus, da cui è possibile visionare i modelli ed ordinarli online con il solo contributo delle spese di spedizione.
Clicca qui per vedere, scegliere ed ordinare le Fair Trade Wigs, le parrucche della solidarietà.

Sito web:
Cancro Primo Aiuto Onlus

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: