Souloncology

Oltre la malattia

Caro figlio: un progetto di sostegno per ragazzi e genitori

L’associazione Attive come prima Onlus, che da sempre aiuta i malati di cancro e i loro familiari, ha inaugurato un nuovo servizio specifico per i figli dei malati di cancro.

L’iniziativa “Caro figlio”  è rivolta ai ragazzi dai 12 ai 21 anni e ai loro genitori.
I ragazzi possono fare affidamento sugli esperti che gestiscono il servizio come punto di riferimento e sostegno nei momenti più difficili della malattia del genitore, in una fase della vita complessa e delicata. I genitori troveranno invece suggerimenti e consigli esperti per affrontare le difficoltà di relazione e comunicazione con i propri figli.

Info: Attive come prima Onlus

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: