Souloncology

Oltre la malattia

E poi tutto ricomincia daccapo …

E poi tutto ricomincia daccapo. Ogni conteggio nella tua vita si azzera. Ogni esperienza vissuta o sognata non era mai stata vissuta o sognata così. E fuori forse la differenza è quasi impercettibile.

Le cicatrici stanno lì, buone buone, sotto i vestiti. Le cellule malate ti camminano dentro veloci ma in silenzio, dandoti l’impressione di essere ancora tu, ancora la stessa di un anno fa. E fuori tutto continua come prima, perchè tu hai scelto che sia così, perchè nella quotidianità cerchi di non parlarne troppo, perchè non vuoi che gli altri vedano come una debolezza la battaglia che per te è la tua più grande forza. Perchè non vuoi essere compatita, né tantomeno trattata da malata. Perchè in fondo non ti senti malata, perchè ti senti molto più viva e determinata e forte e combattiva di quanto non sia stata mai.

Perchè vuoi dimostrare prima di tutto a te stessa che si può avere un melanoma metastatico che non si arrende, eppure VIVERE, con tutto ciò che questa parola vuol dire. Vivere tutte le gioie, i progetti, i dolori, le lacrime che la vita di 23enne ti regala ogni giorno.

Perchè c’è un E POI per cui non smetterai mai di combattere, perchè nessuno può toglierti l’assoluta certezza che – nonostante tutti i tagli, le cicatrici, gli aghi nelle vene, i controlli, i liquidi di contrasto, gli interventi e i dolori – c’è una gioia immensa che ti aspetta, c’è il tuo più grande sogno che ti guarda da un tempo futuro e non vede l’ora di raggiungerti. Perchè tutto quello che stai vivendo ti verrà un giorno riscattato. Perchè in fondo il modo che hai ora di guardare alla vita non potevi che raggiungerlo così.

C.

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: