Souloncology

Oltre la malattia

Potenziamento: piegamenti al muro

Piegamenti al muro
In piedi di fronte ad un muro, appoggiatevi ad esso con le mani inclinandovi in avanti fino a sfiorare la parete con il mento. Più allontanerete i piedi dal muro più renderete impegnativo l’esercizio.
La posizione è identica a quella delle “flessioni” solo che stando in piedi rendete l’esercizio più facile ed eseguibile anche se non siete molto allenate. Cercate di mantenere il busto e le gambe perfettamente in linea senza inarcare la schiena mentre vi piegate in avanti. Tenete “la pancia dura”! Inspiro mentre scendo ed espiro mentre mi spingo via dal muro.

Questo esercizio allena la muscolatura di spinta della parte superiore del corpo: tricipiti, spalle e pettorali, mentre mantenere la giusta posizione del corpo impegna la muscolatura posturale di schiena e fascia centrale. Cerca di eseguire 8-10 piegamenti, riposa 1′ e ripeti per altre due serie.

[Clicca sulle immagini per ingrandirle]

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: