Souloncology

Oltre la malattia

Potenziamento: affondi

Affondi
Dalla posizione in piedi, fate un grande passo avanti e piegatevi fino a portare il ginocchio della gamba arretrata a sfiorare terra.

Il piede della gamba avanzata poggia saldamente a terra con tutta la pianta mentre quello posteriore ha il tallone alzato con il peso sull’avampiede, il ginocchio anteriore piegandosi non deve superare la punta del piede. Il peso del corpo cade al centro distribuito al 50% su ciascuna gamba. Spingete con forza sul piede anteriore per tornare indietro in posizione in piedi e ripeti dall’altro lato.

Questo è un esercizio veramente completo per la parte inferiore del corpo, soprattutto i muscoli posteriori della coscia e permette di allenare contemporaneamente coordinazione ed equilibrio. Se all’ inizio risultasse troppo duro modulate l’entità del piegamento e fatelo reggendovi ad un muro o ad un altro supporto stabile.

Ripetete l’affondo avanti alternando destra e sinistra per 12 volte, riposate 1′ poi ripetete per altre due serie.

[Clicca sulle immagini per ingrandirle]

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: