Souloncology

Oltre la malattia

Oncologia per l’Africa Onlus

Nel luglio 2009 viene presentata a Roma, all’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente (IsIAO), una ricerca scientifica dal titolo “Il cancro: una nuova minaccia per l’Africa”, condotta da una studiosa del continente africano, in collaborazione con alcuni medici oncologi dell’Istituto dei Tumori Regina Elena di Roma.

I dati raccolti, provenienti da autorevoli fonti scientifiche in campo epidemiologico rilevano la presenza allarmante di numerosi e crescenti casi di cancro, destinati ad aumentare inesorabilmente.

Successivamente alla presentazione della ricerca, vengono effettuati due sopralluoghi: in Mozambico nell’agosto 2009 ed in Uganda nel gennaio 2010.

I luoghi visitati, le informazioni raccolte e le interviste ottenute, mettono in luce l’esistenza di un allarme sanitario all’interno dei Paesi ma anche la fragilità dei loro sistemi di assistenza. Infatti la scarsità delle infrastrutture e la ridotta disponibilità di risorse umane e strumentali confermano la difficoltà, per i paesi africani, di far fronte a questa nuova minaccia.

Di fronte a questa allarmante realtà, un’ équipe di medici e di esperti di Africa decide di intervenire a favore delle popolazioni africane colpite da tumori, mettendo a disposizione le proprie conoscenze, competenze ed impegno.

Nel maggio 2010 viene fondata ONCOLOGIA PER L’AFRICA, Associazione dedicata alla prevenzione e alla cura del cancro in alcuni paesi africani. A luglio l’Associazione riceve il riconoscimento di ONLUS.

La costituzione di questa Associazione nasce dalla consapevolezza che il diritto alla salute è un bene fondamentale ed universale; la prevenzione e le cure in ambito oncologico vanno pertanto garantite e tutelate anche nei paesi africani.

Sito web
Oncologia per l’Africa Onlus

Non è possibile lasciare nuovi commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: